Diario minimo  

From The Art and Popular Culture Encyclopedia

Jump to: navigation, search

Related e

Google
Wikipedia
Wiktionary
Wiki Commons
Wikiquote
Wikisource
YouTube
Shop


Featured:
Train wreck at Montparnasse (October 22, 1895) by Studio Lévy and Sons.
Enlarge
Train wreck at Montparnasse (October 22, 1895) by Studio Lévy and Sons.

Diario minimo è una raccolta di scritti brevi pubblicato da Umberto Eco nel 1963, presso Arnoldo Mondadori Editore. A questa raccolta nel 1992 farà seguito Il secondo diario minimo. All'ed. del 1975 negli Oscar Mondadori l'autore ha aggiunto una Nota che racconta l'origine di questi saggi sulle pagine delle riviste "Il Verri", "Il Caffè", "l'Espresso" e "Pirelli".

Indice

  • Nonita (1959)
  • Frammenti (1959)
  • Lo streap-tease e la cavallinità (1960)
  • Fenomenologia di Mike Bongiorno (1961)
  • Esquisse d'un nouveau chat (1961)
  • L'altro Empireo (1961)
  • La Cosa (1961)
  • My examination round his factification for incamination to reduplication with ridecolation of a portrait of the artist as Manzoni (1962)
  • Industria e repressione sessuale in una società padana (1962)
  • Elogio di Franti (1962)
  • Dove andremo a finire? (1963, aggiunto nella seconda ed.)
  • Lettera a mio figlio (1964)
  • Tre recensioni anomale (1967-71)
  • La scoperta dell'America (1968)
  • Do your movie yourself (1972)
  • Dolenti declinare (rapporti di lettura all'editore) (1972)

Voci correlate




Unless indicated otherwise, the text in this article is either based on Wikipedia article "Diario minimo" or another language Wikipedia page thereof used under the terms of the GNU Free Documentation License; or on original research by Jahsonic and friends. See Art and Popular Culture's copyright notice.

Personal tools